EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

“Costruiremo larghe campagne di sensibilizzazione per contrastare lo stigma sociale che le politiche proibizioniste hanno generato. La cannabis terapeutica è una questione di civiltà,” scrive sulla sua pagina Facebook Tommaso Fattori, candidato presidente della Regione Toscana per Sì – Toscana a Sinistra. “Nonostante le aperture legislative,” continua, “oggi sono ancora pochissimi i pazienti ad usarla. Perché? Medici poco informati, case farmaceutiche che cercano profitto altrove, un’opinione pubblica pregiudiziosa.”

“Le evidenze scientifiche ne hanno già dimostrato l’efficacia nella cura di numerose patologie e nel contrastare il dolore acuto e cronico, che in Toscana colpisce migliaia di anziani. L’utilizzo dei cannabinoidi,” spiega Fattori, “può rappresentare una significativa riduzione dei costi della spesa sanitaria ed un miglioramento della qualità della vita dei pazienti: legalizziamoli davvero.”

Commenta

Sostienici

facebook

Resta in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter