EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

“Nel recente patto per lo sviluppo firmato dal Presidente Enrico Rossi con diversi soggetti appartenenti a categorie produttive, sindacati e parti sociali si continua a dar per scontata la realizzazione del progetto del pirogassificatore di KME a Fornac... read more

“Il sì alla nuova pista di Peretola da parte della Conferenza dei servizi è una pessima notizia, ma la strada per la realizzazione di questa infrastruttura, costosissima e dannosissima, resta tutta in salita e solo alla fine sapremo chi avrà vinto”... read more

E’ in arrivo in Consiglio regionale la quarta interrogazione presentata dal gruppo di opposizione Sì – Toscana a Sinistra sul futuro della KME e sul progetto di pirogassificazione degli scarti di pulper da cartiera e di altri rifiuti, dai fanghi ... read more

  “La manovra regionale è una manovra al buio, poiché il governo nazionale, per la prima volta nella storia della Repubblica, non ha ancora definito la legge di bilancio, e siamo già al 19 dicembre”, con queste parole Tommaso Fattori, capogrup... read more

  “Per l’Unione Europea il nuovo aeroporto di Firenze non si sarebbe potuto classificare come strategico né avrebbe potuto ricevere soldi pubblici. Che il Piano Nazionale Aeroporti lo classifichi come strategico è il frutto di un vero e proprio... read more

Approvata dal Consiglio regionale la mozione presentata dal gruppo consiliare Sì – Toscana a Sinistra che chiede che le nuove ‘linee guida regionali’ prevedano l’utilizzo dell’innovativa tecnologia degli ecodragaggi. La mozione chiede anche... read more

  “La proposta di legge che conferisce, di fatto, poteri assoluti al Presidente della Regione sul come e dove smaltire i rifiuti urbani è una sconfitta per la Toscana”, commenta il capogruppo di Sì Toscana a Sinistra Tommaso Fattori. “Ci trov... read more

All’indomani dell’affollato consiglio comunale straordinario a Barga, Sì – Toscana a Sinistra ha depositato un’interrogazione in Regione per conoscere le attuali ed effettive emissioni atmosferiche di Kme.   “Dopo l’approvazione unanime... read more