EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la mozione presentata da Sì-Toscana a Sinistra che chiede la creazione capillare di centri per il riutilizzo di oggetti che altrimenti finirebbero nei cassonetti dei rifiuti. La mozione impegna la giun... read more

“Esiste un decreto della Regione Toscana, con cui si dà mandato all’Avvocatura regionale a difendersi, da cui si deduce che UNIPOL, tramite le società Nuove Iniziative Toscane srl e Consorzio per l’attuazione del PUE di Castello, ha fatto rico... read more

“Per risolvere i problemi d’insabbiamento dei porti di Talamone o Carrara, per limitarsi ai casi all’onore delle cronache di questi giorni, la risposta che viene da ambientalismo, scienza e tecnologia è una sola e si chiama ecodragaggio e Banca del... read more

La Regione Toscana dovrà star a fianco di Rsu e sindacati nella vertenza Dada, i cui vertici hanno annunciato 30 licenziamenti su un totale di 90 dipendenti della sede di Firenze, per contrastare qualsiasi ipotesi di dismissione e impedire i licenziament... read more

La prima commissione del consiglio regionale della Toscana ha approvato stamani all’unanimità la mozione di Sì Toscana a Sinistra, illustrata in commissione dal capogruppo Tommaso Fattori, il quale ha ripercorso la vicenda degli abitanti dell’area s... read more

La Regione Toscana dovrà riorganizzare il meccanismo di gestione, controllo ed erogazione dei fondi europei di sviluppo regionale (Fesr), aumentando il personale di Sviluppo Toscana Spa, a oggi incaricata del compito, oppure presentando quanto prima un p... read more

“Un voto storico”, così Tommaso Fattori, capogruppo di Sì-Toscana a Sinistra e presidente della Commissione per le politiche europee e gli affari internazionali del Consiglio regionale, commenta l’approvazione dell’Ordine del giorno, presentato ... read more

“In un clima di saldi elettorali di fine legislatura, il Governo ha deciso l’avanti tutta sul folle progetto del sottoattraversamento Alta Velocità di Firenze”, così il capogruppo di Sì Toscana a Sinistra Tommaso Fattori, commentando il nulla ost... read more

Le aziende che avranno ottenuto fondi pubblici, dovranno mantenere per almeno otto anni le unità produttive in Toscana e non diminuire i livelli occupazionali; gli anni diventano 15 nel caso di sostegno pubblico a investimenti infrastrutturali. La durata... read more