EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

ho-trovato-linghileterra
  • Event Time:

Giovedì 15 dicembre 2016 ore 17:00
Sala delle Feste – Palazzo Bastogi, Via Cavour, 18 – Firenze

“Ecologia profonda, decrescita, futuro dell’Europa e Brexit”

Dalla lettura del nuovo libro di Antonello Cresti “Ho trovato l’Inghilterra!” emerge un’Inghilterra all’opposto di quella usuale e calligrafica delle più note guide di viaggio, un mondo parallelo ideale e reale al contempo, testardamente ritroso ai miti e ai riti della società globale e globalizzata.. Uno spunto quindi per approfondire i temi della difesa ambientale ed una riflessione sulla crisi che sta attraversando l’Europa e le sue Istituzioni..

Coordina:

*Tommaso Fattori – Consigliere Regionale Sì Toscana a Sinistra e Presidente Commissione istituzionale per le politiche europee e gli affari internazionali

Intervengono:

*Antonello Cresti – Saggista, autore del libro “Ho trovato l’inghilterra!”
*Mauro Romanelli – Ecologista, Sinistra Italiana
*Alessandro Michelucci –  Giornalista, Esperto di minoranze linguistiche europee
*Loris Falconi, Filosofo

Antonello Cresti: “Ho trovato l’Inghilterra!” Edizioni Crac
Dopo una infanzia ed una adolescenza passate a sognare, corteggiare, talvolta frequentare, la Gran Bretagna, l’autore rompe ogni indugio e circa quindici anni fa decide di mettersi letteralmente “sulla strada”, da solo, alla ricerca della propria terra di elezione. L’esperimento è talmente felice che quella britannica diverrà, in maniera sempre crescente, una vera seconda casa, teatro di esperienze e di avventure, alla ricerca di luoghi, atmosfere, ma anche tradizioni, incontri, da introiettare e fare propri. L’Inghilterra descritta da Cresti è all’opposto di quella usuale e un po’ calligrafica delle più note guide di viaggio (Londra è, a malapena, menzionata); una sorta di mondo parallelo ideale e reale al contempo, testardamente ritroso ai miti e ai riti della società globale e globalizzata. HO TROVATO L’INGHILTERRA! è una straordinaria occasione per uscire dai sentieri dell’ovvio e conoscere una terra bellissima e sorprendentemente poco conosciuta e con essa una serie di esperienze di viaggio, di aneddoti, di storie, mostrate in una luce che non esiteremmo a definire “mistica”.

Arricchito da 43 foto a colori e in bianco e nero dello stesso autore e da una serie di contributi narrativi esterni HO TROVATO L’INGHILTERRA! rappresenta un invito al viaggio che appare anche come una proposta a lasciarsi alle spalle condizionamenti e conformismi. Siete pronti a mettervi in cammino?

ANTONELLO CRESTI è saggista, compositore e giornalista. Si è laureato con lode in Scienze dello Spettacolo presso l’Università di Firenze.Si occupa prevalentemente di controcultura, musica underground, spiritualità, mondo britannico e pensiero anticapitalista, argomenti ai quali ha già dedicato nove libri, tra i quali i due fortunati volumi della serie Solchi Sperimentali (Crac Edizioni). Ha collaborato con un ampio numero di testate cartacee e web, tra le quali Il Manifesto, Alias, Left, Rockerilla, Il Garantista, Aam Terra Nuova, PaginaUno, Psycanprog. È stato tra i fondatori del festival tematico “Britmania”. Ho trovato l’Inghilterra! rappresenta per l’autore il ritorno alla dimensione narrativa, dopo dieci anni esatti.

Marco Zanchetta

Commenta