EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

6660
sifaladifferenza_sito
  • Event Time:
  • Location: Terrazza della Stazione Leopolda, Pisa

Proposte di governo per la Regione Toscana. Domani sera, martedi 19 maggio, a Pisa alla Stazione Leopolda con Corti e Gesualdi per la Lista SI

«Proposte di governo per la Regione Toscana»: è il titolo dato all’incontro organizzato per il 19 maggio alle ore 20 e 30 presso la Casa della città della Leopolda a Pisa a sostengo della lista SI – Toscana a sinistra, una sinistra che ha l’ambizione di mettere in campo una propria idea di governo della regione differente tanto dalle politiche del PD di Rossi quanto al modello delle destre. Si parlerà soprattutto di lavoro e lo si farà con Francuccio Gesualdi (centro nuovo modello di sviluppo) e il candidato consigliere regionale Andrea Corti, perché, come sostenuto da quest’ultimo «il lavoro è la principale criticità in Toscana sia in termini quantitativi che qualificativi», in una regione che Rossi «vuole rendere il banco di prova del Jobs Act». La necessità di un nuovo modello di economia che concepisca il lavoro non come merce e permetta di superare le ingiustizie nel rispetto dell’ambiente ha caratterizzato tutta l’attività di Gesualdi ed è posto da Corti al centro del programma elettorale al fine di «scardinare i meccanismi del libero mercato affrancando lavoratori e lavoratrici dallo strapotere delle logiche finanziarie speculative e tornare a considerare cosa produrre, per chi produrre e come produrlo». Per farlo è centrale la necessità di spezzare «le catene del debito» pubblico, per citare un libro dello stesso Gesualdi, fatto possibile anche a partire dalle regioni, grazie alla conferenza permanente stato-regioni, come sottolineato da Corti. Questi temi insieme a un diverso modello di scuola, sanità e trasporti pubblici, svincolati dalle logiche neoliberiste e finalizzate al bene collettivo, e a un rapporto sostenibile con il territorio sono gli argomenti di cui si discuterà in quanto rappresentano il cuore del programma della Lista SI – Toscana a sinistra.

Commenta