Nella legislatura 2015-2020 del Consiglio regionale della Toscana siamo a riusciti a incidere anche stando all’opposizione.

Siamo stati il gruppo di opposizione più produttivo della legislatura: abbiamo presentato 21 proposte di legge e promosso un migliaio di atti consiliari per orientare il governo della Regione Toscana nella tutela della sanità pubblica, per la ripubblicizzazione dell’acqua, per una vera economia circolare, per la realizzazione di opere pubbliche davvero utili alla collettività, per la creazione di infrastrutture digitali, per promuovere un’agricoltura contadina libera da pesticidi e per costruire una Toscana coesa, dall’Appennino al mare, senza territori di serie A e di serie B.

Pur dall’opposizione, siamo riusciti a far approvare molte nostre proposte di legge – adesso divenute norme regionali – e un gran numero di atti di indirizzo, a dimostrazione che un’opposizione preparata e propositiva è utile ed è in grado di incidere!

Qui puoi trovare tutte le iniziative portate avanti da Tommaso Fattori, mentre qui trovi quelle di Paolo Sarti.

Qui invece trovi l’archivio di tutte le iniziative del Gruppo Consiliare.

#

#

#

#

#


#

#