Da oltre Oceano arriva il messaggio di sostegno a Tommaso Fattori e a Toscana a Sinistra da parte di Vera Vigevani Jarach, figura leggendaria nella lotta per i diritti civili e nella resistenza alle dittature. “Mi auguro che tu sia protagonista delle prossime elezioni regionali toscane. A te e ai tuoi compagni vanno i miei auguri e la mia forte adesione alla vostra campagna politica”: così si conclude la lunga lettera che l’anziana italo-argentina, storica fondatrice delle Madri di Plaza de Mayo, ha inviato al candidato presidente Tommaso Fattori.

Vera è la madre di Franca Jarach, rapita dai militari golpisti nel 1976 a diciassette anni e divenuta una dei 30mila desaparecidos argentini finiti dei campi di concentramento del regime da cui non hanno mai fatto ritorno. “Italia e Argentina – ha scritto Jarach a Fattori – condividono le identiche preoccupazioni e le stesse riflessioni su come affrontare il futuro, quando questo incubo di dolore ed incertezza sarà finito. Mai come in questo momento ci troviamo di fronte all’estrema necessità di proteggere l’ambiente e il nostro pianeta. La salute e la vita sono diritti fondamentali ma non dimentichiamo tutti gli altri che hanno a che fare con il rispetto, anzitutto, della dignità umana. Nel momento di darci una nuova “normalità” dovremo impegnarci tutti insieme e vorrei tanto che tu fossi un protagonista attivo di questo processo nell’amata Toscana”.

Commenta